In meno di un anno quello “scricciolo” del Maddone (come unico precedente mi viene in mente…Rita Pavone) ha saputo diventare una sorta di “gigante” della nostra comunità e almeno per quanto mi riguarda la metto senza tema tra le persone più importanti della mia vita, giacchè "Il Maddone" mi fa ridere (ridere, okkio non sorridere -diverso- ridere da buttarmi per terra e sbucciarmi le ginocchia come scrive lei se mangia lo stinco del Grand Italia) e divertire da un anno. Se sono depresso o scazzato mi basta una maddonata, valga per tutte il mitico “ecco sta arrivando kero, adesso ci dirà lei” sul sito di qualche tempo fa (tanto non la capirà nessuno...), per farmi tornare quattordicenne, in cortile, alle medie, pirla, allegro etc. altro che psicoterapeuta è per me e in più lo fa...gratis, beato me, beati...noi !!! Potrei dire, con certo autocompiacimento, che ho trovato una uguale a me nel concepire il divertimento di gruppo, l’entusiasmo per le minchiate etc. etc. se non fosse che lei non ha i miei difettacci di merda (isterico, umorale, permaloso etc) quindi è molto ma molto meglio ma si sa. Il Maddone come la Betta (cfr. ritratto di qualche tempo fa, vd. sito), PMT, Riva, Ketty, Ferraris etc. fa parte di quella speciale categoria di “wonderwomen”, ovvero di quelle “femmine “in grado di "babbarsi in un boccone" un esercito di “maschi”, quelle che, per intenderci, dismessi gli orpelli ingentilenti che pure usano portare (lei meno perché manco si trucca, dice che è perché è sincera, secondo me è perché starebbe male ma transeat), sanno cambiare una gomma per strada o svitare una bombola del gas mentre fior di ometti se la grattano, in breve, femminee ma di acciaio, autosufficienti, toste…”Charliesangeliche” potremmo dire. Ha vinto a man bassa il referendum sulla più fantasiosa e geniale e l’hanno votata compatti anche i diffidenti soloni del forum giacchè ella ha il pregio di rara valenza di sapere “eventizzare” le minchiate (ad eventizzare le cose serie ci pensano già tanti altri), e ti semplifica, con tranquillizzante quanto milanese efficienza, le problematiche !!! Furba senza essere “stronza”, disincantata senza essere cinica, amica senza essere cicisbeica, vulcanica senza essere eccessiva, di classe senza essere snob, intelligente senza essere saccente, sensibile senza essere paranoica, carina senza essere strafica, ella è naturalmente generosa e disponibile, va d’accordo con tutti, è da gruppo come pochi altri, non è permalosa, non è inzighina, insomma, e ce lo chiediamo un po’ tutti noi, dove cazzo era fino a un anno fa ??? Vabbè grazie Riva, la più intelligente ci ha regalato la più fantasiosa, bene tutto torna !!! E poi è dolce, la Madda ha un viso di una dolcezza incredibile in quella sua apparente fragilità, con quegli occhi che ti accarezzano e quella bocca così morbidamente evidenziata che si apre in un sorriso quasi triste da bimba che ancora si fida. E le sue debolezze che diventano lati da amare dove le mettiamo ?? Le sue apparenti ingenuità da quindicenne che ci sorprendono per una gioia di vivere quasi infantile ??? Le sue uscite talvolta sulla politica che sembra l'annaenrico ??? E last but not least il suo essere “ginone”, e questo suo essere "ginone" è meraviglioso nel contrasto con la Wonder che maneggia ogni cosa con perizia invidiabile e risolve, stile Keitel in Pulp fiction ogni situazione. “Gina” quando passa come una beona tutte le uscite di Paullo e tocca fare su e giù 90 volte per andare a Ripalta (facciamoci una foto “sitati alla..Ripalta” dai !!”), “Gina” quando deve fare benzina al suo cazzo di diesel nella brughiera di notte e dice alt fermi tutti dico io quale è il numero giusto è il 4 !!! e poi si scopre che quello giusto era il...3, e tocca aspettare che una anima pia vaghi di lì in cerca di benza per ridarci gli euri, “Gina” quando in uno dei tanti maddons on the gobbons mi dice stecca andiamo a mangiare, anzi prendiamo il take away giapponese in un posto buonissimo che so io...e quel cacchio di posto si trova solo dopo 20 telefonate a tante amiche tutte di nome Vale (sic !!!), si aspettano 20 minuti e porti a casa delle immani schifezze che non sfamano una belìna per la modica cifra di circa 20 mila lire a cranio, non è colpa mia è colpa della Poletti dice poi !!!! “Gina” quando “incassa” frasi inaspettate (capita anche a lei di “incassare” ogni tanto), e le viene una faccina tutta finto-dura e dice “hai visto ?” e vuol dire che ci è rimasta male ma poi le passa subito perchè di base è una bimba felice. Un giorno, riuscendo ad attivare una serratura bloccata in quel di Venezia (ovviamente io e Guido eravamo imbranati), mi disse “guardare gli oggetti stecca per capire come funzionano”, guardate voi il maddone, vi dico io, e capirete perché io, rinomato finocchio, abbia finito un po’ con l’amarla...

E voi, che del maddone sapete proprio tutto, vi continuate a chiedere... "non ho ben capito chi è 'sto Stecca..."

Sì, ma allora siete veramente arteriosclerotici!!! ve l'avevo già detto! andate su steccanett e non fatemi perdere tempo!... www.stecca.net

No, guarda, arteriosclerotica sarai tu! fammi tornare alla home, via!